Comune di Albairate | Sito istituzionale

Notizie dall'Impianto di Compostaggio

Albairate, 9 novembre 2016
Si avvisa che in data odierna si è verificato il danneggiamento del portone della bussola di accettazione dei rifiuti organici, rimasto pertanto bloccato in posizione aperta;
è comunque garantita la chiusura del capannone tramite il secondo portone interno alla bussola. Seguiranno aggiornamenti circa i tempi di esecuzione dell'intervento di riparazione.

Albairate, 19 aprile 2016
Si avvisa che a partire da oggi fino a fine aprile 2016 saranno in corso le operazioni di distribuzione di grosse quantità di compost agli agricoltori

Albairate, 9 marzo 2016
Si avvisa che a partire da oggi fino a fine marzo 2016 saranno in corso le operazioni di distribuzione di grosse quantità di compost agli agricoltori

Albairate, 25 novembre 2015
Si avvisa che a partire da oggi fino a inizi dicembre 2015 saranno in corso le operazioni di distribuzione di grosse quantità di compost agli agricoltori

Albairate, 31 agosto 2015
Si avvisa che a partire da oggi fino a metà settembre 2015 saranno in corso le operazioni di distribuzione di grosse quantità di compost agli agricoltori.

Albairate, 30 luglio 2015
Si avvisa che dal 30 luglio fino a metà agosto 2015 saranno in corso le operazioni di distribuzione di grosse quantità di compost agli agricoltori.

Albairate, 21 luglio 2015
Si avvisa che a causa intervento di manutenzione, potrebbero verificarsi eventi odorigeni. La Ditta garantisce un intervento immediato.

Albairate, 25 maggio 2015
Si avvisa che sono in programma i lavori di manutenzione straordinaria consistenti nella sostituzione del substrato del  biofiltro presso l'impianto integrato di digestione anaerobica e compostaggio. I lavori avranno inizio in data odierna e si protrarranno per circa due settimane.


Albairate, 21 maggio 2015
Si avvisa che sino alla fine di maggio, saranno in corso le operazioni di distribuzione di grosse quantità di compost agli agricoltori.


Albairate, 18 maggio 2015
Si comunica che saranno avviati lavori di manutenzione straordinaria per pulizia delle linee e pozzetti di raccolta percolati nei capannoni adibiti al processo di compostaggio; per le suddette operazioni sarà necessario operare con autospurgo che dovrà entrare ed uscire dai rispettivi capannoni; si farà il possibile per evitare qualsiasi disagio, cercando di accelerare le operazioni e completarle nel minor tempo possibile.


Albairate, 07 aprile 2015
ECOPROGETTO MILANO

Si comunica che stiamo distribuendo compost agli agricoltori in grosse quantità a partire da oggi fino fine aprile ’15.
  
Micaela Liffi - Ecoprogetto Milano

Albairate, 13 Marzo 2015
ECOPROGETTO MILANO

Con la presente si comunica che da giovedì 12 fino a fine marzo verranno effettuati dall’Impianto di Compostaggio di Albairate trasporti di compost in agricoltura.

Il Responsabile Tecnico Dr. Francesco Codato


AGGIORNAMENTO STATO DI AVANZAMENTO LAVORI DI RIPRISTINODELLA FUNZIONALITA’ DELL’ IMPIANTO INTEGRATO DI
DIGESTIONE ANEROBICA E COMPOSTAGGIO
 
Situazione al mese di novembre 2014
 
La presente comunicazione ha lo scopo di aggiornare i cittadini sullo stato di avanzamento dei lavori di ripristino delle parti dell’impianto di compostaggio rese inutilizzabili a seguito dell’incendio del 27 luglio scorso.
Dopo il completamento delle verifiche di sicurezza delle parti di impianto utilizzabili, sono state ripristinate le condizioni operative della sezione di digestione anaerobica e la sezione energia (trattamento biogas, cogenerazione e torcia di emergenza), con lo scopo di conservare l’attività biologica nei digestori e mantenerla in efficienza fino al momento di ripresa totale delle attività.
L’intera sezione di compostaggio, non utilizzabile per la gestione dei processi ivi previsti, è stata invece bonificata dai residui e macerie prodotte a seguito dell’incendio e successivamente sono stati avviati i lavori di ricostruzione.
 
Per l’esercizio provvisorio limitato alla sola sezione di digestione anaerobica, la Provincia di Milano ha rilasciato un apposito provvedimento in data 25 settembre 2014, che avvalla la proposta di un piano di gestione, presentato dalla Ditta per la fase transitoria con crono-programma degli interventi.
 
Le sezioni di impianto rese operative e pienamente funzionanti alla data di avvio della fase transitoria sono:
-     area di ricevimento (compresa la linea di aspirazione e trattamento aria esausta collegata al biofiltro);
-     area di pretrattamento forsu;
-     digestori e impianti connessi (vasche di equalizzazione, sala pompe, sicurezze e sistemi di controllo);
-     sezione di trattamento reflui;
-     sezione di trattamento aria esausta (Biofiltro), alimentato solo da aspirazione Capannone D.
 
Per la fase transitoria la Ditta provvede a gestire i rifiuti in arrivo nel capannone D (non coinvolto dall’incendio e dotato di tutti i presidi funzionanti) di lavorare il rifiuto organico per alimentare, in quantità ridotta, la sezione anaerobica producendo una parte di biogas che viene interamente utilizzato per alimentare i cogeneratori.
 
Il trattamento del digestato è affidato ad un impianto esterno, di tipo mobile, che produce una frazione liquida avviata a trattamento nell’impianto di depurazione, e una fase solida palabile raccolta in cassoni chiusi che poi vengono inviati ad altri impianti per il trattamento finale di compostaggio.
La durata della fase transitoria è ipotizzata fino al termine dei lavori di completamento delle tettoie del Cap A e ripristino delle centrifughe nell’area interna a questo (previsione dicembre).
 
Lo stato dei lavori sino ad oggi realizzati, vede il montaggio delle nuove strutture  portanti dei tetti (rifatte integralmente come gli originali) per il Cap. A e parte del Cap.B che si sta completando.
Nel Cap A sono anche state montate quasi completamente le coperture in lamiera coibentata.
Il programma degli interventi prevede di completare la chiusura dei 3 Capannoni entro la fine del mese di dicembre, successivamente avrà inizio la fase di montaggio delle biocelle (per le sole parti tecnologiche e funzionali).
 
Da una stima sullo stato attuale dei lavori si prevede un completamento del ripristino con avvio dell’impianto di compostaggio per la fine di febbraio, inizio marzo 2015.
Le procedure di riavvio a piena funzionalità dell’impianto avverranno solo dopo una verifica preliminare da parte degli enti deputati al controllo con rilascio di nulla osta al riavvio.
 
Dal 20 novembre hanno avuto inizio i lavori di spostamento del materiale presente nelle biocelle al Capannone B allo scopo di intervenire per la ricostruzione biocelle.
Il suddetto materiale essendo stato forzatamente fermo per un lungo periodo, potrebbe ancora generare una residua emissione odorigena nella fase di spostamento e pertanto si procederà a movimentare piccoli quantitativi per volta avendo cura di limitare al minimo il rischio di episodi odorigeni.
Sarà cura della scrivente verificare e monitorare la situazione ambientale in modo da poter gestire le suddette operazioni senza creare ulteriori disagi.
In ogni caso i cittadini potranno segnalare, come consuetudine, eventuali criticità all'ufficio tecnico comunale: 
sportello.utc@comune.albairate.mi.it
 
Albairate 06/12/2014
 
Il responsabile tecnico Dr. Francesco Codato
 
ANNO 2014
 
Albairate, 26 agosto 2014
 
Dopo l’incendio di luglio avviate le fasi di messa in sicurezza e ripristino
Entro i primi mesi del 2015 impianto di compostaggio operativo al 100%
 
Continuano le operazioni di messa in sicurezza e ripristino progressivo dell’impianto di compostaggio di Albairate, di proprietà della società Ecoprogetto Milano, dove lo scorso 27 luglio si è sviluppato un incendio che ha danneggiato tre capannoni dove viene stoccato il materiale organico. I tecnici dell’Arpa hanno confermato che non sussistono rischi di salute e di sicurezza per la popolazione locale, come comunicato, prima verbalmente e poi per iscritto, con la nota protocollata lo scorso 6 agosto, a seguito del sopralluogo effettuato nello stesso giorno in cui si è sviluppato l’incendio. È quanto comunica l’Amministrazione comunale di Albairate guidata dal sindaco Giovanni Pioltini, per informare la cittadinanza sull’evolversi della situazione.
L’incendio ha reso inutilizzabile l’intera area dell’impianto di compostaggio che costituisce la fase aerobica di completamento del processo integrato di trattamento dei rifiuti organici.
La società Ecoprogetto Milano si è attivata per organizzare e gestire la situazione straordinaria per il periodo necessario a eseguire gli interventi di messa in sicurezza degli impianti e di ricostruzione delle strutture e delle parti tecnologiche compromesse, in modo da rendere nuovamente operativo l’intero ciclo di trattamento, come già autorizzato dalle autorità competenti, entro i primi mesi del 2015.
L’Amministrazione comunale rileva che i primi interventi di gestione dell’emergenza sono stati finalizzati esclusivamente alla tutela e alla sicurezza delle persone e delle strutture non compromesse dall’incendio, che non avendo subito alcun danno sono perfettamente funzionanti, tra queste: tutta la sezione di digestione anaerobica e l’area di ricevimento e pretrattamento rifiuti; la sezione di depurazione delle acque e il biofiltro. In seguito sono state commissionate a tecnici esperti altre verifiche di sicurezza allo scopo di confermare la possibilità di utilizzare le strutture non coinvolte dall’incendio. L’esito positivo delle perizie è stato trasmesso agli Enti competenti lo scorso 9 agosto. «Adesso, contemporaneamente alle attività di cantiere per il ripristino delle strutture danneggiate dall’incendio, tuttora in fase di organizzazione e attivazione, sarà necessario sviluppare un piano alternativo e temporaneo. - spiega il sindaco Pioltini - Lo scopo è il mantenimento delle condizioni ottimali di efficienza dei digestori, per garantire la gestione dei rifiuti organici secondo gli impegni contrattuali con i produttori e perminimizzare i danni derivanti dalla mancata produzione di energia elettrica conseguenti al blocco di produzione di biogas».
Il Piano di interventi nell’impianto di compostaggio, concordato con il Comune di Albairate, è articolato in tre fasi.
La prima a essere stata attivata dallo scorso 30 luglio è la “Fase 1” di messa in sicurezza dell’impianto, smontaggio tetti, riordino e pulizia capannoni interessati dall’incendio. Questa fase, che presumibilmente terminerà nei primi giorni del prossimo ottobre, include anche l’avvio dei lavori di ripristino dei tetti dei capannoni danneggiati, nonché la gestione temporanea per il mantenimento tecnico in efficienza dell’impianto di digestione anaerobica, mediante l’utilizzo di centrifughe (noleggiate) necessarie per la disidratazione del materiale organico in uscita dal trattamento naturale biologico e la produzione di energia elettrica.
Da ottobre si prevede l’attivazione della “Fase 2” di gestione temporanea per il mantenimento tecnico in efficienza dell’impianto di digestione anaerobica e la produzione di energia elettrica, mediante l’utilizzo delle originali centrifughe nel frattempo riparate. Questa fase, che presumibilmente sarà ultimata entro la fine dell’anno, comporta anche il completamento del rifacimento dei tetti dei capannoni distrutti e l’inizio dei lavori di ripristino delle biocelle.
La “Fase 3”, infine, prevede il completo ripristino delle biocelle e la piena ripresa dell’attività autorizzata dell’impianto di compostaggio di Albairate entro i primi mesi del 2015.
La Provincia di Milano, ovviamente è a conoscenza del percorso progressivo di ripristino che l’azienda Ecoprogetto Milano intende realizzare per giungere alla piena funzionalità dell’impianto e, coordinandosi con altri Enti, sta effettuando le dovute verifiche e predisponendo i relativi atti autorizzativi.
Il sindaco Giovanni Pioltini, per quanto riguarda gli aspetti economici, che interessano in modo particolare i cittadini di Albairate, aggiunge che «Ecoprogetto Milano, tenendo conto dei rifiuti già trattati prima dell’incendio del 27 luglio e quelli che si prevede di trattare entro la fine dell’anno, in riferimento al piano di riattivazione dell’impianto proposto dalla società in accordo con il Comune di Albairate e già presentato alla Provincia, prevede di destinare in totale nell’anno 2014 alle casse comunali come royalties 285.000 euro. I relativi effetti saranno meglio esplicitati nel documento allegato al Bilancio comunale di previsione, che sarà a breve predisposto per la relativa approvazione entro fine settembre».
L’Amministrazione comunale, infine, rassicura i cittadini che, per quanto riguarda la tariffa rifiuti, l’incendio all’impianto di compostaggio non comporterà nessun aumento dei costi, in quanto la società Ecoprogetto Milano si è fatta carico di trovare impianti di smaltimento alternativi garantendo le attuali condizioni contrattuali. Da ultimo si informa che ad oggi le cause dell’incendio non sono ancora note.
 
Comunicazione Istituzionale


Albairate, 1 agosto 2014
Nota del Sindaco
Non tocca a me dare una risposta alle domande, sulle cause di quanto accaduto nell’Impianto di compostaggio, richieste attraverso le pagine del settimanale Libertà (edizione del 1 agosto 2014), bensì spetta ai carabinieri, alla magistratura e all’azienda Ecoprogetto Milano. Anche l’Amministrazione comunale ha subito chiesto queste informazioni e ora attende con fiducia le relative risposte. In questi giorni sono in corso verifiche e sopralluoghi, proprio per fare chiarezza sulla vicenda. Una volta in possesso anche dell’Amministrazione, le risposte saranno immediatamente comunicate.
Per quanto detto, non sussistono al momento motivi per indire incontri pubblici. La preoccupazione è stata di mettere a conoscenza tutta la popolazione ed il territorio circostante, in tempo reale, che non c’erano situazioni di pericolo per le persone e per l’ambiente, di garantire, già dal giorno successivo all’incendio, lo smaltimento dei rifiuti organici raccolti nei comuni serviti dall’impianto di Albairate, nonché la messa in sicurezza dello stesso (operazione che sarebbe durata più giorni).
Per informare la cittadinanza sull’evolversi della situazione sono stati utilizzati più canali di informazione: comunicati stampa, manifesti, pubblicazioni sul sito web ufficiale, invio newsletter, social network, bacheche comunali, giornali. Questa strategia messa in atto dall’Amministrazione ha dato ottimi risultati.
Colgo l’occasione per ringraziare, in nome di tutta l’Amministrazione comunale di Albairate, i Vigili del Fuoco, i Carabinieri, l’Arpa, la Protezione civile, la Provincia di Milano, l’azienda Ecoprogetto Milano e l’Ufficio Tecnico e la Polizia Locale Comunale per il pronto intervento e tutti i cittadini che hanno collaborato a non creare allarmismi e hanno espresso solidarietà per quanto accaduto.
 
Il Sindaco di Albairate
Giovanni Pioltini
 
Segreteria
Tel. 0294981320

  
Albairate, 29 luglio 2014
Nessun rischio per la popolazione. Si lavora per il ripristino della struttura.
INCENDIO DOMATO NELL’IMPIANTO DI COMPOSTAGGIO
È IN CORSO UN’INDAGINE PER ACCERTARNE LE CAUSE
Continuano le operazioni di messa in sicurezza e di ripristino progressivo dell’Impianto di compostaggio di Albairate, in seguito all’incendio che si è sviluppato improvvisamente domenica scorsa 27 luglio distruggendo tre capannoni di circa 7 mila quadrati contenenti materiale organico.
I tecnici dell’Arpa hanno rassicurato che non sussistono rischi di salute e di sicurezza per la popolazione locale. Continuerà regolarmente il servizio porta a porta di raccolta della frazione umida.
La situazione è sotto controllo e costantemente monitorata anche dal sindaco di AlbairateGiovanni Pioltini, a sua volta supportato dagli amministratori e dai tecnici comunali.
L’Impianto è di proprietà di Ecoprogetto Milano (gruppo Ladurner), società che si è occupata della relativa progettazione, realizzazione e attivazione dal 2007. È dotato della migliore tecnologia oggi disponibile per la trasformazione della frazione organica dei rifiuti in un ammendante per l’agricoltura (compost) e di una sezione di cogenerazione in grado di trasformare il biogas generato dai rifiuti in energia elettrica e calore.
L’incendio ha interessato soltanto i capannoni, dove viene stoccato e fatto maturare il materiale organico per la lavorazione finale. È in corso un’indagine del Comando dei carabinieri di Abbiategrasso per accertarne le cause.
Proprietà, autorità preposte, vigili del fuoco e vertici dell’Amministrazione comunale sono costantemente in contatto.
La società Ecoprogetto Milano intende ripristinare l’intera funzionalità dell’impianto. Sono iniziate le operazioni per abbattere i residui del tetto dei tre capannoni incendiati, al fine di permettere ai vigili del fuoco di entrare nelle strutture e procedere con lo “spagliamento”, per separare i blocchi di cenere dal materiale non bruciato ed eliminare i focolai. Intanto, i capannoni sono continuamente irrogati dall’esterno e l’area è presidiata 24 ore su 24.
Il materiale organico non bruciato sarà lasciato all’interno e saranno adottate tutte le misure idonee per ridurre al minimo eventuali disagi. Dopodichè saranno avviati subito i lavori di ricostruzione da parte della proprietà, che si è già fatta carico di trovare impianti alternativi dove dirottare in questa fase il conferimento della frazione organica dei rifiuti.
Entro la fine di agosto invece si presume rientrerà in piena funzione la parte dell’impianto di via Marcatutto che non è stata interessata dall’incendio, quella relativa al pre-trattamento e della stabilizzazione anaerobica del materiale organico con produzione di biogas. A breve, quindi, l’impianto tornerà a funzionare ma ovviamente al momento con una potenzialità ridotta.
L’Amministrazione comunale ribadisce che la situazione è sotto controllo, che non ci sono rischi per la popolazione e che comunicherà tempestivamente eventuali sviluppi importanti, anche attraverso il sito web istituzionale e gli organi di informazione.
 
Segreteria
Tel. 0294981320

 
Albairate, 27 Luglio 2014
AVVISO IMPORTANTE
 
INCENDIO ALL’IMPIANTO DI COMPOSTAGGIO,
NESSUN RISCHIO PER LA POPOLAZIONE
 
Albairate – Domenica 27 luglio, attorno alle ore 7.00, si è sviluppato un incendio presso l’Impianto di Compostaggio di Albairate, in via Marcatutto, gestito dalla società Ecoprogetto Milano. Sul posto sono prontamente intervenuti i carabinieri del comando di Abbiategrasso, i vigili del fuoco, la protezione civile, il sindaco Giovanni Pioltini, amministratori e tecnici comunali. Sono in corso gli accertamenti delle autorità competenti per verificare la natura dell’incendio che ha interessato tre capannoni dove viene stoccato il materiale organico. I tecnici dell’Arpa hanno rassicurato che non sussistono rischi di salute e di sicurezza per la popolazione locale, in seguito all’incendio. La situazione è completamente sotto controllo. Nei prossimi giorni si forniranno eventuali nuove aggiornamenti sullo sviluppo della vicenda.
 
 
Albairate, 08 Aprile 2014
ECOPROGETTO MILANO
Con la presente si comunica che dall' 8 all' 11 aprile verranno effettuati dall’Impianto di Compostaggio di Albairate trasporti di compost in agricoltura.
Il Responsabile Tecnico Dr. Francesco Codato

 
Albairate, 19 Marzo 2014
ECOPROGETTO MILANO
Facendo seguito alla nostra ultima nota, comunichiamo che sono state ricevute numerose richieste di fornitura di ammendante compostato per utilizzo agronomico. I lavori agricoli di questo inizio anno si stanno avviando tutti in questo periodo a causa delle avverse condizioni meteorologiche dei mesi precedenti che non hanno consentito di lavorare i terreni.
Pertanto tutte le necessarie lavorazioni comprese anche le concimazioni (di qualsiasi genere) devono essere fatte in breve tempo, prima delle semine.
A fronte di tali richieste cercheremo di coordinare le distribuzioni e il carico dei mezzi i cui conducenti hanno tutti avuto le necessarie informazioni e le prescrizioni dell'amministrazione comunale per evitare di arrecare possibili disagi ai residenti.
Riteniamo che le richieste di fornitura  possano continuare per tutta la settimana, ci riserviamo pertanto di aggiornare la comunicazione in seguito.
Il Responsabile Tecnico Dr. Francesco Codato

 
Albairate, 06 Marzo 2014
ECOPROGETTO MILANO
Con la presente si comunica che per tutto il mese di marzo verranno effettuati dall’Impianto di Compostaggio di Albairate trasporti di compost in agricoltura.
Il Responsabile Tecnico Dr. Francesco Codato

Albairate, 07 Febbraio 2014
ECOPROGETTO MILANO
Con la presente si comunica che fino al 28.02.2014 verranno effettuati dall’Impianto di Compostaggio di Albairate trasporti di compost in agricoltura.
Il Responsabile Tecnico Dr. Francesco Codato

 
Albairate, 09 Gennaio 2014
ECOPROGETTO MILANO
Con la presente si comunica che fino al 31.01.2014 verranno effettuati dall’Impianto di Compostaggio di Albairate trasporti di compost in agricoltura.
Il Responsabile Tecnico Dr. Francesco Codato

 
ANNO 2013
 
Albairate, 30 Novembre 2013
ECOPROGETTO MILANO
Con la presente si comunica che nei giorni dal 02 al 31 dicembre verranno effettuati dall’Impianto di Compostaggio di Albairate trasporti di compost in agricoltura.
Il Responsabile Tecnico Dr. Francesco Codato

Albairate, 25 Novembre 2013
ECOPROGETTO MILANO
Con la presente si comunica che nei giorni dal 25 al 29 novembre verranno effettuati dall’Impianto di Compostaggio di Albairate trasporti di compost in agricoltura.
Il Responsabile Tecnico Dr. Francesco Codato

Albairate, 12 Novembre 2013
ECOPROGETTO MILANO
Con la presente si comunica che nei giorni dal 12 al 15 novembre verranno effettuati dall’Impianto di Compostaggio di Albairate trasporti di compost in agricoltura.
Il Responsabile Tecnico Dr. Francesco Codato

Albairate, 9 Novembre 2013
ECOPROGETTO MILANO
A seguito dell’ultimazione delle opere del nuovo impianto di digestione anaerobica, si comunicare che:
  • In data 9 novembre 2013 a partire dalle h 12.00 per alcune ore verrà interrotta l’aspirazione dei capannoni dell’impianto di compostaggio per permettere il collegamento della linea di aspirazione del nuovo capannone di pretrattamento.
  • In data 17 novembre 2013 a partire dalla mattina verrà interrotta la linea di alimentazione elettrica per l’attestazione della nuova linea di MT.
Il Responsabile Gestione Impianti - Davide Pavan
Albairate, 30 Ottobre 2013
ECOPROGETTO MILANO
Con la presente si comunica che nei giorni dal 30 ottobre all' 8 novembre verranno effettuati dall’Impianto di Compostaggio di Albairate trasporti di compost in agricoltura.
Il Responsabile Tecnico Dr. Francesco Codato

Albairate, 17 Ottobre 2013
ECOPROGETTO MILANO
Con la presente si comunica che il giorno 17 ottobre verranno effettuati dall’Impianto di Compostaggio di Albairate trasporti di compost in agricoltura.
Il Responsabile Tecnico Dr. Francesco Codato

Albairate, 09 Ottobre 2013
ECOPROGETTO MILANO
Con la presente si comunica che nei giorni dal 9 all' 11 ottobre verranno effettuati dall’Impianto di Compostaggio di Albairate trasporti di compost in agricoltura.
Il Responsabile Tecnico Dr. Francesco Codato

Albairate, 07 Ottobre 2013
ECOPROGETTO MILANO
A seguito di attività del cantiere, da giovedì 10.10.2013 dalle ore 19.00 alle ore 20.30 circa, verrà interrotta l’alimentazione elettrica in MT dell’intero impianto/cantiere.
L’interruzione si rende necessaria per permettere il collegamento della nuova cella di MT all’interno della cabina di trasformazione esistente.
Nel periodo tutte le attività produttive del sito sono sospese.
Il Responsabile Gestione Impianti - Davide Pavan

Albairate, 27 Settembre 2013
ECOPROGETTO MILANO
Con la presente si comunica che nei giorni dal 27 settembre al 4 ottobre verranno effettuati dall’Impianto di Compostaggio di Albairate trasporti di compost in agricoltura.
Il Responsabile Tecnico Dr. Francesco Codato

Albairate, 17 Settembre 2013
ECOPROGETTO MILANO
Con la presente si comunica che nel giorno 18 settembre verranno effettuati dall’Impianto di Compostaggio di Albairate trasporti di compost in agricoltura.
Il Responsabile Tecnico Dr. Francesco Codato

Albairate, 07 Settembre 2013
ECOPROGETTO MILANO
Con la presente si comunica che nei giorni dal 9 al 13 settembre verranno effettuati dall’Impianto di Compostaggio di Albairate trasporti di compost in agricoltura.
Il Responsabile Tecnico Dr. Francesco Codato

Albairate, 05 Settembre 2013
ECOPROGETTO MILANO
Si comunica che in data 7 settembre 2013, a seguito di installazione di nuove linee elettriche, a partire dalle h 10,00 del mattino l’aspirazione dei capannoni risulterà parzialmente ridotta. Per esigenze di cantiere è emersa la necessità di spostare un quadro elettrico di alimentazione motori biofiltro. Dopo l’intervento, a partire dalle h 10,00 del mattino, l’aspirazione dei capannoni risulterà parzialmente ridotta. A tal fine le attività di produzione verranno modulato allo scopo di scongiurare qualsiasi molestia olfattiva.
L’attività di aspirazione entrerà a regime ordinario nelle prime ore del pomeriggio.
L’attività è legata alla realizzazione del nuovo impianto.
Il Tecnico Davide Pavan

Albairate, 31 Agosto 2013
ECOPROGETTO MILANO
Con la presente si comunica che nei giorni dal 2 al 6 settembre verranno effettuati dall’Impianto di Compostaggio di Albairate trasporti di compost in agricoltura.
Il Responsabile Tecnico Dr. Francesco Codato

Albairate, 24 Agosto 2013
ECOPROGETTO MILANO
Con la presente si comunica che nei giorni dal 26 al 30 agosto verranno effettuati dall’Impianto di Compostaggio di Albairate trasporti di compost in agricoltura.
Il Responsabile Tecnico Dr. Francesco Codato

Albairate, 17 Agosto 2013
ECOPROGETTO MILANO
Con la presente si comunica che nei giorni dal 19 al 23 agosto verranno effettuati dall’Impianto di Compostaggio di Albairate trasporti di compost in agricoltura.
Il Responsabile Tecnico Dr. Francesco Codato

Albairate, 02 Agosto 2013
ECOPROGETTO MILANO
Con la presente si comunica che nei giorni dal 5 al 10 agosto verranno effettuati dall’Impianto di Compostaggio di Albairate trasporti di compost in agricoltura.
Il Responsabile Tecnico Dr. Francesco Codato

Albairate, 26 luglio 2013
ECOPROGETTO MILANO
Con la presente si comunica che nei giorni dal 29 luglio al 02 agosto verranno effettuati dall’Impianto di Compostaggio di Albairate trasporti di compost in agricoltura.
Il Responsabile Tecnico Dr. Francesco Codato

Albairate, 17 luglio 2013
ECOPROGETTO MILANO
Con la presente si comunica che nei giorni dal 18 al 26 luglio verranno effettuati dall’Impianto di Compostaggio di Albairate trasporti di compost in agricoltura.
Il Responsabile Tecnico Dr. Francesco Codato

Albairate, 27 Giugno 2013
ECOPROGETTO MILANO
Con la presente si comunica che nei giorni 27 e 28 giugno verranno effettuati dall’Impianto di Compostaggio di Albairate trasporti di compost in agricoltura.
Il Responsabile Tecnico Dr. Francesco Codato

Albairate, 28 Maggio 2013
ECOPROGETTO MILANO
Con la presente si comunica che dal giorno 28 al giorno 31 maggio verranno effettuati dall’Impianto di Compostaggio di Albairate trasporti di compost in agricoltura.
Il Responsabile Tecnico Dr. Francesco Codato

Albairate, 15 Maggio 2013
ECOPROGETTO MILANO
Con la presente si comunica che dal giorno 16 al giorno 24 maggio verranno effettuati dall’Impianto di Compostaggio di Albairate trasporti di compost in agricoltura.
Il Responsabile Tecnico Dr. Francesco Codato

Albairate, 02 Maggio 2013
ECOPROGETTO MILANO
Con la presente si comunica che giovedì 02 e venerdì 03 Maggio verranno effettuati dall’Impianto di Compostaggio di Albairate trasporti di compost in agricoltura.
Il Responsabile Tecnico Dr. Francesco Codato

Albairate, 24 Aprile 2013
ECOPROGETTO MILANO
Con la presente si comunica che venerdì 26, Lunedì 29 e Martedì 30 Aprile verranno effettuati dall’Impianto di Compostaggio di Albairate trasporti di compost in agricoltura.
Il Responsabile Tecnico Dr. Francesco Codato

Albairate, 23 Aprile 2013
ECOPROGETTO MILANO
Con la presente si comunica che martedì 23 e giovedi 24 Aprile verranno effettuati dall’Impianto di Compostaggio di Albairate trasporti di compost in agricoltura.
Il Responsabile Tecnico Dr. Francesco Codato

Albairate, 18 Aprile 2013
ECOPROGETTO MILANO
Con la presente si comunica che giovedì 18 e venerdi 19 Aprile verranno effettuati dall’Impianto di Compostaggio di Albairate trasporti di compost in agricoltura.
Il Responsabile tecnico Davide Pavan

Albairate, 02 Aprile 2013
ECOPROGETTO MILANO
Con la presente si comunica che da martedì 02 a venerdi 05 Aprile verranno effettuati dall’Impianto di Compostaggio di Albairate trasporti di compost in agricoltura.
Il Responsabile tecnico Davide Pavan

Albairate, 21 Marzo 2013
ECOPROGETTO MILANO
Con la presente si comunica che nelle giornate di giovedì 21 e venerdi 22 verranno effettuati dall’Impianto di Compostaggio di Albairate trasporti di compost in agricoltura.
Il Responsabile tecnico Davide Pavan

Albairate, 11 Febbraio 2013
ECOPROGETTO MILANO
Oggetto: comunicazioni per lavori di manutenzione straordinaria - sostituzione substrato biofiltro.
La società Ecoprogetto Milano Srl comunica che sono stati organizzati lavori di manutenzione
straordinaria di sostituzione del substrato del biofiltro presso l’impianto di compostaggio;
I lavori avranno inizio a partire da martedì 13 febbraio 2013, prevedono la rimozione del substrato
filtrante per ciascuna delle due sezioni di cui è composto il biofiltro, con sua totale sostituzione.
Le operazioni si svolgeranno per settori, con chiusura dell’alimentazione aria su ogni singolo
settore in manutenzione.
Si prevede che il complesso degli interventi indicati, per tutte le 3 sezioni del biofiltro, abbia una
durata di intervento di circa 5 giorni per settore (comprensivo di svuotamento e ricarica del
materiale), salvo contrattempi o ritardi dovuti ad imprevisti o maltempo.
Il Responsabile Tecnico Dr. F.Codato

DATI TECNICI ECONOMICI – IMPIANTO DI COMPOSTAGGIO ALBAIRATE
DA NOVEMBRE 2007 A DICEMBRE 2012
Frazione Organica Ton. 73.989 Compost prodotto Ton. 40.139
Scarti Agroalimentari Ton. 1.587 Sequestro CO2 Ton. 161.072
Frazione Verde Ton. 53.301 Introito Comune di Albairate €uro 665.917
Totale Ton. 128.877 Riduzione Tariffa Rifiuti €uro 185.139

Albairate lì, 31 Gennaio 2013
ECOPROGETTO MILANO
Oggetto: Lavori impianto compostaggio
Comunico che nella mattinata è stato completato l'ultimo elemento della linea di alimentazione biofiltro, per la parte esterna i lavori possono dirsi completati.
Nei prossimi giorni seguiranno ulteriori interventi di completamento delle condotte interne e dei relativi tratti di diramazione.
Il Responsabile Tecnico Dr. F.Codato

Albairate, 29/01/2013
COMUNE DI ALBAIRATE
Oggetto: comunicazione trasporto compost.
La società Ecoprogetto Milano Srl, comunica che dal giorno 30 gennaio inizierà una campagna di trasporto del compost prodotto dall'Impianto di Compostaggio di Albairate presso Aziende Agricole nella zona di Groppello Cairoli (PV).

Albairate, 25/01/2013
ECOPROGETTO MILANO
Oggetto: comunicazioni programmazione lavori su condotte biofiltro.
La società Ecoprogetto Milano Srl, verificate le previsioni meteorologiche, comunica che sono stati programmati per le giornate di 26 - 27 gennaio 2013 interventi di sostituzione della condotta di alimentazione biofiltro dal capannone C.
I lavori prevedono la sostituzione della condotta per la parte esterna e relativo collegamento al plenum di alimentazione biofiltro. I lavori saranno svolti da ditta qualificata e dovrebbero concludersi entro la giornata di domenica 27 gennaio.
Le attività legate al trattamento dei rifiuti saranno sospese nel periodo indicato.
 
Il responsabile tecnico Dr. F.Codato
 

Documentazione